SWEET CHESTNUT

castagno> BOTANICAL NAMES
Castanea sativa. It belongs to the family of Fagaceae.

> TRADE NAMES
Sweet chestnut, Spanish chestnut – Great Britain
Chàtalgnier – France
Castagno – Italy

> GROWTH AREA
Its original area is Asia, but the chestnut grows all over the Mediterranean Europe throughout the South of England. In Italy we can find this tree in the area called Castanetum, which goes from Alps to Sicily.

> TECHNOLOGICAL FEATURES
Sapwood, which is narrow and has a white yellowish colour, is clearly distinguished from heartwood, that is light brown but tends to darken over time. In appearance, it could be confused with the oak, even if it does not have the characteristics mallié ma non presenta le caratteristiche specchiature. A tessitura grossolana, con fibratura diritta, questo albero è longevo e raggiunge dimensioni notevoli. Tuttavia in seguito agli innesti e alle potature che ne agevolano la produzione dei frutti, difficil­mente è possibile trovare degli alberi con cre­scita e conseguente sviluppo della par­te legnosa regolare. Normalmente i vecchi tronchi sono notevol­mente deteriorati alla base o talvolta addirit­tura cavi.On the surface, can be confused with the oak, but does not have the characteristics panels. A coarse texture, with straight grain, this tree is long and reaches very large. However following the grafting and pruning that facilitate the production of fruits, hardly mind you can find trees with growth and consequent development of the par-woody you adjust. Usually the old logs are significantly damaged mind behind or sometimes even temperature cables The heartwood is durable and it has a great resistance to the insect and fungi attacks It is also ed anche al fuoco.

> SPECIFIC WEIGHT
Dried on the open air, its medium specific weight is 600 Kg/m3.

> DRYING METHOD
Being very liable to Essendo estremamente predisposto alla fessurazione alla deformazione e persino al collasso, drying must be carried on very slowly and carefully.

> MAIN USES AND WORKING
It is usually coltivato per i suoi frutti, il castagno fornisce pure un ottimo legno di facile lavorazione. Grazie alla sua resistenza alle intemperie, viene spesso impiegato per costruzioni all’aperto. I polloni trovano impiego come palerie. Viene utilizzato per listoni da pa­vimenti, mobili rustici, travature, tra­versine ferroviarie, doghe, serramenti ed è possibile anche ricavarne delle impiallacciature decorative. II legno è particolarmente ricco di tannino, quindi viene spesso utilizzato per la concia delle pelli.

> WARNINGS
Vi sono altre varietà di castagno dalle caratteristiche affini a quello euro­peo: il C. americano (C. dentata, C. puntila), il C. giapponese (C. crenata). Non va invece confuso con l’ippoca­stano (genere Aesculus famiglia delle Hippocastanaceae) da cui si ricava un legno dalle caratteristiche decisamente differenti.

<< ESSENCES