OVANGKOL

ovangkol> NOME BOTANICO
Guibourtia ehie
Appartiene alla famiglia delle Leguminosae Caesalpinioideae

> NOMI COMMERCIALI
Daniela – Italia
Ovangkol – Francia, Germania

> NOMI ALL’ORIGINE
Anokye – Ghana
Mongoy – Guinea

> AREALE DI CRESCITA
L’albero, pur essendo originario della Costa d’Avorio, lo si trova disseminato con altre essenze nelle foreste umide oltre che di queste zone anche nel Ghana, nel Gabon, in Nigeria e nel Camerun.

> CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE
Alburno e durame si presentano differenziati. L’alburno appare di colore biancastro negli esemplari giovani e freschi e cambia in grigio-bruno nel legno stagionato. Invece il durame presenta delle caratteristiche analoghe a quelle del noce con leggere variazioni giallo-brune o bruno-olivastre in relazione al luogo e al terreno di provenienza. Per le sue qualità, questo legno è decorativo e spesso presenta delle venature nerastre di buon effetto.  È un legno facilmente lavorabile, molto stabile. Quando è stagionato, diventa duro e pesante.

> PESO SPECIFICO
II peso specifico dei segati stagionati all’aria libera può essere valutato su 850 kg. al metro cubo.

> ESSICCAZIONE
II processo di essiccazione artificiale va condotto molto lentamente e con cura per evitare fessurazioni e deformazioni.

> USI PRINCIPALI E LAVORAZIONE
II legno viene normalmente utilizzato, come il noce,  per la costruzione di mobili, per arredamenti, parchetti a mosaico, per lavori al tornio, ecc.