PALDAO

paldao> NOMI BOTANICI
Dracontomelum duo
Appartiene alla famiglia delle Anacardlaceae

> NOMI COMMERCIALI
II legno è conosciuto ovunque con il nome di dao o paldao.

> NOMI ALL’ORIGINE
Batuan, hamas, kamarak, Iapigi, makadany, mamakau, dao – Filippine 
Laup, damoui, dahu – Nuova Guinea

> AREALE DI CRESCITA
L’albero cresce perlopiù nell’arcipelago delle Filippine, ma si può reperire anche nella Nuova Guinea, Borneo e Nuova Zelanda.

> CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE
L’alburno, piuttosto largo, rossastro o bruno-chiaro e facile preda dei parassiti, si differenzia nettamente  dal durame di colore grigiastro tendente al bruno-oliva con striature scure o quasi nere e sicuramente più resistente, soprattutto se conservato in ambienti riparati. Questo legno è caratterizzato da una tessitura media o fine con fibratura spesso incrociata.

> PESO SPECIFICO
Stagionato all’aria ha un peso specifico di 650 Kg/m³

> ESSICCAZIONE
Il processo di essiccazione avviene senza particolari difficoltà, poiché il legno riporta solo una leggera tendenza ad imbarcarsi.

> USI PRINCIPALI E LAVORAZIONE
È di facile lavorazione e con la semplice levigatura si ottiene una superficie dall’aspetto serico. Questo materiale viene impiegato per la realizzazione di listoni da pavimento e, in ebanisteria, per parti massicce, ma anche per tranciati decorativi.

> AVVERTENZE
A causa della sua vaga rassomiglianza con il noce, viene talvolta impropriamente chiamato noce del Pacifico o noce della Nuova Guinea.