TASSO

tasso> NOMI BOTANICI
Taxus baccala
Appartiene alla famiglia delle Texaceae

> NOMI COMMERCIALI
Tasso – Italia, Francia
Yew – Inghilterra

> AREALE DI CRESCITA
L’albero cresce in parchi e giardini di tutta l’Europa, fino ad una latitudine di 60°. È reperibile anche in Asia Minore, nel Caucaso e in Algeria.

> CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE
L’alburno è stretto, di colore giallo-biancastro. Il durame, invece, pur presentandosi generalmente d’un colore bruno chiaro, può acquistare anche tonalità rosso-brune o arancio-brunastre, soprattutto negli esemplari molto vecchi. Il tasso è decorativo, compatto e di solito presenta delle caratteristiche meccaniche simili al frassino pur non avendone alcuna affinità.

> PESO SPECIFICO
Al 12 % di umidità il suo peso specifico può essere valutato su 700 Kg/mc.

> ESSICCAZIONE
Tendendo solo in rare occasioni a fessurizzarsi; questo legno viene essiccato con facilità.

> USI PRINCIPALI E LAVORAZIONE 
Di facile lavorazione, questo legno viene levigato e rifinito in modo eccellente. Recentemente è stato particolarmente richiesto dall’industria inglese del mobile che lo utilizza per la realizzazione di arredamento d’arte, negli stili tradizionali e in particolare di quelli che rievocano lo stile navale. Normalmente il Tasso si trova in parchi e giardini, perciò è poco commercializzato. Questa poca commercializzazione lo rende particolarmente attraente e ricercato dai costruttori di mobili d’arte.

> ALTRE VARIETÀ
Oltre al tasso europeo, esistono altre varietà in diverse zone extra europee (America settentrionale, Canada, Cina e Giappone, ecc.) fra queste si possono citare le specie seguenti: Taxus brevifoglia (America), Taxus canadensis (Canada), Taxus cuspidata (Giappone), Taxus chinensi (Cina), Taxus Wallichiana (Indonesia).